• Phone: (39) 0249526072
  • greenline@cirvipack.bio

riciclo Archivi - Pagina 2 di 2 - GreenLineCirvi

giugno 25, 2019

Ferrero risparmia 6.500 tonnellate di plastica con la strategia delle 5R

Riduzione, Rimozione, Riciclo, Rinnovabilità e Riuso sono queste le 5R della strategia adottata dal Gruppo Ferrero per ridimensionare la quantità di plastica utilizzata negli imballaggi dei suoi prodotti. Negli ultimi 5 anni si contano oltre 6.500 tonnellate di plastica rigida risparmiate nelle confezioni e nei tappi e il 90% di materiale riciclato utilizzato negli imballi

maggio 17, 2019

Anche l’Ikea dice stop alle plastiche monouso

Nel 2020, Ikea inizierà a eliminare dai suoi negozi e ristoranti tutti i prodotti monouso in plastica, come piatti, tazze e sacchetti per il congelatore. Il mercato si sta muovendo verso un sistema più sostenibile, per esempio con la creazione di buste e altri imballaggi più semplici da riciclare o con soluzioni che mantengono i

aprile 02, 2019

Le GDO si impegnano a ridurre la plastica

Posate, bicchieri, piatti e cannuccie di plastica presto saranno solo un ricordo per i consumatori. Le grandi catene di supermercati si sono attivati in iniziative a tutela dell’ambiente per ridurre il consumo di plastica. Entro i prossimi due anni, nei supermercati a marchio Conad, saranno plastic free anche i materiali di confezionamento degli alimenti come

ottobre 08, 2018

COOP riduce la plastica nei prodotti a marchio

Coop aderisce alla Campagna lanciata dalla Commissione Europea per ridurre l’uso della plastica da tutti i prodotti a marchio, a tutela dell’Ambiente. Coop accelera il suo impegno per la tutela dell’ambiente, riduce l’utilizzo della plastica nei suoi prodotti a marchio e ha aderito alla campagna di impegni su base volontaria lanciata dalla Commissione Europea che

settembre 14, 2018

Comieco Factory, Bando per imballaggi ecosostenibili cellulosici

Un bando Comieco per i migliori brevetti di imballaggi cellulosici in carta e cartone che permettono benefici per l’ambiente, nella Commissione di valutazione presente anche l’Ufficio Italiano Marchi e Brevetti del Ministero dello Sviluppo Economico. C’è tempo fino al 30 settembre per partecipare al Bando. L’industria cartaria italiana è tra le prime in Europa: 4,8 milioni le