• Phone: (39) 0249526072
  • greenline@cirvipack.bio

Nestlé: YES, la merendina 100% riciclabile

Già dall’aprile 2018 la società di cibo e bevande Nestlé ha annunciato l'obiettivo di rendere tutti i suoi imballaggi riciclabili entro il 2025. L’impegno ecosostenibile dell’azienda è volto a migliorare gli schemi di riciclaggio, esplorando soluzioni che utilizzino meno plastica  promuovendo l’impiego di materiali riciclati nel confezionamento dei suoi prodotti.   Il primo passo verso questa ardua impresa sta per avvenire. Attraverso un comunicato…

Read more
Nestlé: YES, la merendina 100% riciclabile
Rifiuti organici e plastici: Corepla e Cic uniti per migliorare la qualità della raccolta differenziata

Rifiuti organici e plastici: Corepla e Cic uniti per migliorare la qualità della raccolta differenziata

Migliorare la qualità della raccolta differenziata del rifiuto organico e plastico e raggiungere valori sempre più alti di purezza merceologica: è questo l’obiettivo dell’accordo annuale firmato dal Consorzio italiano compostatori (Cic) e da Corepla uniti per  proseguire le attività di studio, ricerca e monitoraggio relative alla quantità e qualità degli imballaggi in plastica e compostabili conferiti unitamente alla frazione organica.   Il monitoraggio punterà a verificare e quantificare gli imballaggi in plastica biodegradabile…

Read more

Ferrero risparmia 6.500 tonnellate di plastica con la strategia delle 5R

Riduzione, Rimozione, Riciclo, Rinnovabilità e Riuso sono queste le 5R della strategia adottata dal Gruppo Ferrero per ridimensionare la quantità di plastica utilizzata negli imballaggi dei suoi prodotti. Negli ultimi 5 anni si contano oltre 6.500 tonnellate di plastica rigida risparmiate nelle confezioni e nei tappi e il 90% di materiale riciclato utilizzato negli imballi non a diretto contatto col…

Read more
Ferrero risparmia 6.500 tonnellate di plastica con la strategia delle 5R
I paesi asiatici ci restituiscono i nostri rifiuti

I paesi asiatici ci restituiscono i nostri rifiuti

La scorsa settimana il presidente delle Filippine, Rodrigo Duterte, ha minacciato di tagliare i rapporti diplomatici con il Canada se il governo non accetterà di riprendere 69 contenitori in cui sono stipate 1.500 tonnellate di rifiuti esportati nelle Filippine nel 2013 e 2014. Alcuni paesi come il Canada, il Regno Unito, gli Usa e l'Australia da anni usano il sud…

Read more

Nasce una piattaforma europea per il riciclaggio della plastica

Gran parte degli imballaggi di plastica immessi sul mercato oggi richiede una riprogettazione circolare. La progettazione per il riciclaggio è il punto di partenza per garantire la genuina circolarità delle materie plastiche e raggiungere l'obiettivo di riciclaggio del 55% entro il 2030 in Europa. Le sfide relative al design per il riciclaggio però non possono essere affrontate solo da un…

Read more
Nasce una piattaforma europea per il riciclaggio della plastica
Anche l’Ikea dice stop alle plastiche monouso

Anche l’Ikea dice stop alle plastiche monouso

Nel 2020, Ikea inizierà a eliminare dai suoi negozi e ristoranti tutti i prodotti monouso in plastica, come piatti, tazze e sacchetti per il congelatore. Il mercato si sta muovendo verso un sistema più sostenibile, per esempio con la creazione di buste e altri imballaggi più semplici da riciclare o con soluzioni che mantengono i materiali non riciclabili il più…

Read more

i sacchetti biodegradabili non si degradano

Nessuna busta usa e getta della spesa si degrada rapidamente nell'ambiente. L'incredibile studio dell'università di Plymouth dimostra che le buste bio etichettate come biodegradabili dopo 27 mesi sono ancora tutte intere a terra, anche se non possono reggere il peso degli oggetti senza sfaldarsi, mentre dopo tre anni in ambiente marino, il sacchetto etichettato come biodegradabile e immerso in mare…

Read more
i sacchetti biodegradabili non si degradano
Entro 2 anni tutte le discariche saranno piene

Entro 2 anni tutte le discariche saranno piene

Entro due anni le discariche saranno sature in tutto il Paese. Secondo la ricerca effettuata da Fise Assoambiente si producono ogni anno 135 milioni di tonnellate di rifiuti speciali e circa 30 di rifiuti urbani, di cui avviamo a riciclo, rispettivamente, il 65% (92 milioni di tonnellate) e il 47% (15 milioni di tonnellate). La situazione sarebbe ancora più preoccupante…

Read more

Distruggere la plastica grazie a dei super-batteri

Li chiamano forbici molecolari i due enzimi dei batteri mangiaplastica di cui sarebbe stata scoperta e decifrata la struttura. I due enzimi sarebbero in grado di riciclare il PET, con innumerevoli vantaggi dato che grazie a questi due elementi sarà possibili produrre nuovi materiali senza il ricorso a fonti fossili. Averne scoperto la struttura 3D ha permesso di sintetizzare in…

Read more
Distruggere la plastica grazie a dei super-batteri
Packaging 100% riciclabile anche per Parmacotto

Packaging 100% riciclabile anche per Parmacotto

L'azienda italiana, leader per la produzione e commercializzazione di salumi e affettati, sta lavorando ad un progetto Eco Pack per ridurre il consumo di plastica non recuperabile. L'obiettivo è di trasformare le vaschette in confezioni totalmente eco-friendly riciclabili al 100%.  

Read more

La Francia redige una normativa sugli imballaggi in plastica

Il ministero per la Transizione ecologica francese, in collaborazione con diverse imprese della grande distribuzione e soprattutto del settore alimentare come Auchan, Biscuits Bouvard, Carrefour, Casino, Coca-Cola, Danone, Franprix, L´Oréal, LSDH, Monoprix, Nestlé, Système-U eUnilever, oltre che dal WWF e Fondazione Tara Expéditions, hanno sottoscritto un Patto nazionale sugli imballaggi in plastica. Il patto impegna direttamente le società del settore…

Read more
La Francia redige una normativa sugli imballaggi in plastica
Le GDO si impegnano a ridurre la plastica

Le GDO si impegnano a ridurre la plastica

Posate, bicchieri, piatti e cannuccie di plastica presto saranno solo un ricordo per i consumatori. Le grandi catene di supermercati si sono attivati in iniziative a tutela dell'ambiente per ridurre il consumo di plastica. Entro i prossimi due anni, nei supermercati a marchio Conad, saranno plastic free anche i materiali di confezionamento degli alimenti come vaschette di plastica, buste, astucci…

Read more

La plastica usa e getta sempre più al bando

Il governatorato egiziano del Mar Rosso ha deciso di mettere al bando da giugno la plastica usa e getta da tutti i ristoranti, bar, supermarket, negozi di qualsiasi alimentare e farmacie al fine di combattere l'inquinamento. Il decreto, già approvato in varie altre parti del mondo, punta a proteggere l'ambiente e le specie a rischio che sono gravemente danneggiate dall'ingestione…

Read more
La plastica usa e getta sempre più al bando
La Green Life non é solo una moda

La Green Life non é solo una moda

La qualità ambientale preoccupa la maggior parte dei cittadini italiani. A confermarlo i dati espressi dall'ultimo sondaggio di SWG su un campione rappresentativo di 1500 persone. Secondo lo stesso sondaggio più dell'85% delle persone dice di impegnarsi direttamente anche in iniziative per la salvaguardia dell'ambiente, facendo la differenziata in maniera meticolosa(88%), preferendo i mezzi pubblici (62%) e comprando prodotti solo…

Read more

Ticket per i tuoi rifiuti? Si grazie a Green Money

Apre a Verrucchio, in collaborazione con Conad, il nuovo punto di raccolta PET Green Money. Il punto di raccolta plastica PET Green Money, ubicato all’ingresso del Centro Valmarecchia consentirà agli utenti di convertire i propri rifiuti plastici in ticket da spendere presso i supermercati Conad e parafarmacie e supermercati presenti nel circuiti Green Money. Maggiori saranno i rifiuti plastici riciclati…

Read more
Ticket per i tuoi rifiuti? Si grazie a Green Money