• Phone: (39) 0249526072
  • greenline@cirvipack.bio

Normative Archivi - GreenLineCirvi

giugno 23, 2020

LA PLASTICA NELL’ERA DEL COVID19

Quante volte leggiamo su internet “plastic-free” o “eliminazione della plastica“? Adesso è giunto il momento di fare chiarezza. Per anni la carta è stata oggetto di critiche a causa della deforestazione, oggi è la plastica ad essere presa di mira a causa della sua massiccia presenza nella natura. Ma qual è il vero problema?  

dicembre 01, 2019

Compostabilità UNI EN 13432

UNI EN 13432 : requisiti per imballaggi recuperabili mediante compostaggio e biodegradazione secondo prove eseguite da parte di un laboratorio indipendente accreditato dall’Ente di Certificazione (es: TUV Austria, TUV Rheinland) Biodegradabilità, determinata misurando la effettiva conversione metabolica del materiale compostabile in anidride carbonica. Il livello di accettazione di biodegradabilità è pari al 90% da raggiungere

aprile 02, 2019

La Francia redige una normativa sugli imballaggi in plastica

Il ministero per la Transizione ecologica francese, in collaborazione con diverse imprese della grande distribuzione e soprattutto del settore alimentare come Auchan, Biscuits Bouvard, Carrefour, Casino, Coca-Cola, Danone, Franprix, L´Oréal, LSDH, Monoprix, Nestlé, Système-U eUnilever, oltre che dal WWF e Fondazione Tara Expéditions, hanno sottoscritto un Patto nazionale sugli imballaggi in plastica. Il patto impegna

gennaio 07, 2019

Plastiche monouso

L’UE sta prendendo provvedimenti per ridurre l’inquinamento plastico stabilendo nuove e rigorose restrizioni su alcuni prodotti in plastica monouso. La presidenza del Consiglio ha raggiunto oggi un accordo provvisorio con il Parlamento europeo su una nuova direttiva che fa parte degli sforzi dell’UE per proteggere l’ambiente e ridurre i rifiuti marini. La direttiva sulle materie

gennaio 07, 2019

UNI 11183 – Materie plastiche biodegradabili a temperatura ambiente

Requisiti e metodi di prova La norma definisce i requisiti di biodegradabilità che devono soddisfare le materie plastiche utilizzate per preparare manufatti che possono essere smaltiti mediante biodegradazione aerobica a temperatura ambiente. Col termine temperatura ambiente si intende l’intervallo di temperatura delle regioni temperate escludendo le alte temperature tipiche del compostaggio industriale. Nella norma sono